vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

I neutrini, i carceri e le egìde. Cronaca di una riforma epocale

Presentazione del libro di Maurizio Matteuzzi (Dipartimento di Filosofia e Comunicazione, Università di Bologna)

19/03/2014 dalle 18:00 alle 19:00

Dove Aula seminari della Biblioteca “Walter Bigiavi”

Aggiungi l'evento al calendario

Ne discutono con l'autore

  • DARIO BRAGA (Dipartimento di Chimica “Giacomo Ciamician” e Prorettore alla Ricerca, Università di Bologna)
  • GILIBERTO CAPANO (Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali, Università di Bologna)

Coordina GIORGIO TASSINARI (Dipartimento di Scienze Statistiche “Paolo Fortunati”, Università di Bologna)

Il libro ripercorre le tappe dell'assunzione e della applicazione della legge 240/10, così detta Gelmini, da molti definita una "riforma epocale". L'autore analizza criticamente le scelte portanti della legge, le modalità di applicazione della stessa nei vari atenei, le successive evoluzioni che si sono avute con il ministro Profumo, e i primi segnali che vengono dalla gestione Carrozza. L'intento dichiarato è quello di mettere in evidenza il carattere di università fortemente autoritario che deriva da questa legge e dai numerosi provvedimenti collegati. Vengono messe in evidenza altresì incongruenze, imprecisioni e contraddizioni. Ne emerge un quadro d'assieme che spiega bene come gli intenti dichiarati attraverso i mass media di "lotta ai baroni", meccanismi premiali per il merito, lotta al nepotismo ecc., sono o inefficaci e disattesi, o addirittura palesemente contraddetti nei risultati: mai l'università italiana è stata così drasticamente messa nelle mani di pochi.