vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

In ricordo di Andrea Ginzburg

05/11/2021 dalle 17:00

Dove Fondazione Gramsci Emilia-Romagna, Via Mentana 2

Recapito telefonico per contatti 051 231377 – 051 223102

Aggiungi l'evento al calendario

La Fondazione Gramsci Emilia-Romagna vi invita venerdì 5 novembre 2021 alle ore 17.00 presso la Sala Convegni di Via Mentana 2 a Bologna (Fondazione Barberini) ad un incontro in ricordo di Andrea Ginzburg, in collaborazione la Biblioteca “Walter Bigiavi” dell’Università di Bologna.

Interventi di

Carlo Galli: Presidente Fondazione Gramsci Emilia-Romagna

Giorgio Tassinari: Presidente del Comitato scientifico della Biblioteca “Walter Bigiavi” dell’Università di Bologna

Verrà data notizia dell’avvenuta donazione da parte della famiglia dell’archivio e della biblioteca di Andrea Ginzburg rispettivamente alla Fondazione Gramsci Emilia-Romagna e alla Biblioteca “Walter Bigiavi” dell’Università di Bologna.

L’incontro proseguirà con una riflessione a partire dal volume
Una Unione divisiva. Una prospettiva centro-periferia della crisi europea
di Giuseppe Celi, Andrea Ginzburg, Dario Guarascio, Annamaria Simonazzi (Il Mulino, 2020)

Introduce
Annamaria Simonazzi: già professore di Economia a La Sapienza Università di Roma

Modera
Lorenzo Cresti: Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa

Intervengono
Giuseppe Celi: Università di Foggia
Dario Guarascio: La Sapienza Università di Roma

Discussants
Paolo Paesani: Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”
Giovanni Bonifati: Università di Modena e Reggio Emilia

Sarà presente la famiglia


Nel 2020 è iniziato il trattamento inventariale delle carte di studio e lavoro di Andrea Ginzburg, a cura dell’archivista professionista Stefano Zannoli. Il fondo riguarda l’attività intellettuale ed accademica dell’economista, tra i fondatori della Facoltà di Economia e commercio di Modena, dove ha insegnato Politica economica negli anni 1970‐2000, e tra i fondatori nel 2001 della Facoltà di Scienze della Comunicazione e dell’Economia di Reggio Emilia, dove ha insegnato Istituzioni di economia e Economia delle reti internazionali fino al 2010.

Andrea Ginzburg (1940-2018)  è stato un economista e docente universitario. Si è occupato di storia del pensiero economico, di teoria e politica dello sviluppo economico, di commercio internazionale, distretti industriali ed economia europea; ha inoltre approfondito il pensiero di Piero Sraffa, Karl Marx, Antonio Gramsci e Albert Hirschman.


Per partecipare è richiesta la Certificazione verde COVID-19 (Green Pass).

Fondazione Gramsci Emilia-Romagna
http://www.iger.org/2021/10/18/in-ricordo-di-andrea-ginzburg/